lunedì 2 febbraio 2015

Appello per le lingue d'Europa

Le istituzioni dell’Unione Europea facendo dell’inglese la lingua unica dell’Europa, violano i Trattati europei.
La scelta dell’inglese come lingua dominante procura notevoli privilegi sul piano economico e politico ai cittadini dei quali è la madre lingua.
I cittadini dell’Unione europea di madre lingua diversa dall’inglese diventano stranieri nell’Unione e partecipano sempre meno alla gestione democratica della “res publica” europea.
Le lingue europee, diverse dalla dominante, perdono sempre più importanza e l’identità culturale dei Paesi  nei quali sono parlate è gravemente minacciata.
Se l’Unione Europea non arresta la corsa al monolinguismo e non torna al pluralismo linguistico perde la sua legittimità e il diritto di esistere.
E’ per questa ragione, che noi chiediamo ai cittadini europei di avvalersi di tutta la loro influenza politica per lottare contro l’evoluzione dell’Europa verso il monolinguismo.
Lanciamo perciò un appello a tutti gli Europei amanti della libertà e   desiderosi di conservare la loro identità e I valori veicolati dalla loro lingua affinché esigano dal Parlamento europeo, dal Consiglio dell’Unione, dalla Commissione Europea:
1.  La priorità della dimensione politica nella questione linguistica, al dilà di ogni considerazione tecnica e finanziaria.
2. Il rispetto della diversità linguistica e culturale nella elaborazione di tutte le politiche comunitarie.
3. Un regime linguistico delle istituzioni europee, scelto secondo regole democratiche e trasparenti,  previo un vero dibattito pubblico.
4. l’adozione d’una politica linguistica fondata sul principio di uguaglianza dei cittadini e, di conseguenza, di uguaglianza delle rispettive lingue e culture.
L’EUROPA SARA’ MULTILINGUE O NON SARA’
Comitato per la democrazia linguistica in Europa
Nome :
Cognome :
Indirizzo :
data:                                 firma:
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Copyright © Comitato Allarme Lingua | Powered by Blogger Design by ronangelo | Blogger Theme by NewBloggerThemes.com